Torino: gare di auto clandestine a Rivoli. Piloti denunciati

08 Mag, 2016, 06:35 | Autore: Serafina Zamana
  • Torino: gare di auto clandestine a Rivoli. Piloti denunciati

Le gare si svolgevano nel fine settimana alla presenza di centinaia di spettatori armati di telefonino e telecamera.

Torino - I carabinieri di Rivoli, nel Torinese, hanno denunciato tre persone e sequestrato altrettante vetture utilizzate per partecipare a gare clandestine, organizzate lungo il raccordo di tre chilometri che unisce Rivoli a Rivalta.

Scene di ordinaria follia che, tuttavia, non facevano parte dell'ottavo capitolo di "Fast and Furious" bensì di un giro di corse clandestine scoperto dai carabinieri e che si svolgeva - molto più modestamente - nel comune di Rivoli. Un pubblico di appassionati gremiva i due distributori di carburanti lungo la strada provinciale e le velocità erano folli: 70 km/h nelle due rotonde per poi raggiungere punte di oltre 200 km/h sul rettilineo. Adesso gli investigatori, coordinati dal capitano Luca Mariano, dovranno appurare se i piloti stessero gareggiando solo per la gloria o se in palio ci fossero anche scommesse in denaro. Le loro auto sono state sequestrate e la loro patente ritirata. L'inchiesta portò a conseguenze pesantissime: 18 supercar confiscate, 38 condanne in primo grado, una stangata complessiva da 18 anni di reclusione e 220 mila euro di multa.

Raccomandato: