Gossip Maurizio Costanzo: la paura più grande

04 Luglio, 2016, 08:29 | Autore: Piera Sabidussi

Il presentatore ci ha tenuto a specificare questo concetto di "identità indipendente" in un'intervista del settimanale Chi: "Se un giorno Maria facesse come Hillary Clinton e diventasse Presidente della Repubblica io sarei felice".

Tuttavia, per Costanzo, il "marito di" per eccellenza resta il principe Filippo di Edimburgo: "Ha passato una vita nell'ombra della regina Elisabetta, sua moglie - dice - Chissà che cosa potrebbe raccontare".

Nell'ultimo periodo si parlava di una crisi tra Maurizio Costanzo e Maria De Filippi, ma a smentire le news ci ha pensato lo stesso interessato.

Maurizio Costanzo lo ha detto nero su bianco in una intervista un popolare giornale: pur avendo avuto quattro matrimoni, pur non disconoscendo il prima di Maria De Filippi, certamente non ha mai vissuto il legame e il sentimento che lo lega a lei in maniera così indissolubile, tanto che se prima i matrimoni erano brevi, ora si sono superati i 20 anni. Non mi sono mai sentito in ombra. Anche i nostri uffici sono rimasti sempre separati.

"Segreto? Scambiarci consigli, sostenerci, ma mai fare un programma insieme, nessuna intromissione nei programmi dell'altro". Inoltre trova che sua moglie sia molto professionale e che abbia dedizione per il lavoro che fa Ma svela anche una grande paura.

Nei primi anni di matrimonio, la coppia ha adottato un figlio, Gabriele, che oggi è grande e che sembra fermamente deciso a stare lontano dal mondo dello spettacolo.

"Credo che quando c'è l'amore si sia felici di stare con una persona di successo", aggiunge Maurizio Costanzo che dimostra di essere orgoglioso dei successi professionali della moglie sempre più sulla cresta dell'onda.

Raccomandato: