Home » Sport

Inter, Santon: "Contro il Southampton sarà fondamentale"

19 Ottobre, 2016, 22:20 | Autore: Adriana Abbatecola

Come si esce da questo momento, visto che domani l'Inter si gioca una buona fetta di stagione?

La sconfitta contro il Cagliari da dimenticare e una situazione in Europa da raddrizzare. Le prime due partite non sono andate come volevamo, sarà un match fondamentale per andare avanti in Europa e la cosa principale sarà l'atteggiamento con cui scenderemo in campo - dice -. Non penso sia San Siro il problema. Il problema forse è in noi, visto che domenica abbiamo controllato per 60 minuti non creando tanto ma subendo niente. "Dopo il vantaggio domenica ci siamo un po' impauriti - evidenzia il sito ufficiale del club nerazzurro -. Siamo l'Inter e dobbiamo riuscire a gestire la gara per tutta la durata del match". "Questo non deve succedere, perché siamo l'Inter e specie in casa dobbiamo essere in grado di controllare la partita non solo per 60-70 minuti, sapendo quando attaccare e difenderci e farlo tutti insieme". Ma perché la squadra non riesce a reagire quando c'è qualcosa di sbagliato? "Conta l'atteggiamento. A volte è mancato proprio questo, nonostante la squadra sia forte. In Europa League siamo scesi in campo con poca concentrazione, questo ha fatto la differenza e in Europa non deve accadere". Per quanto riguarda la questione Icardi, infine, Santon chiosa: "Il motivo della sconfitta non va ricercato nel clima che si è venuto a creare allo stadio dopo quanto accaduto a Mauro". Poi Santon torna sulla strana atmosfera di domenica a San Siro ma non usandola come alibi per la sconfitta: "Non abbiamo perso per quello. In casa vorremmo sempre il supporto del pubblico, ma noi dobbiamo evitare certi errori".

Raccomandato: