Trono Over, Giorgio Manetti sta male? Il cavaliere interviene e chiarisce

06 Novembre, 2016, 16:14 | Autore: Piera Sabidussi
  • Uomini e donne, puntata 3 novembre 2016: Trono Classico | Diretta dalle 14.45

In questi giorni ci sono state le nuove registrazioni del trono classico e del trono over, quindi c'è molto da raccontarvi, lunedì invece si ritornerà con una nuova puntata di dame e cavalieri. I fans che si sono persi la puntata di Uomini e Donne potranno vederla comodamente da mobile. L'esterna è proseguita senza telecamere ed è proprio Maria a sottolineare che tra i due c'è stato un bacio.

"Voglio rassicurare tutte le care amicizie di Facebook che sto benissimo, solo un leggero fastidio dovuto ad un intervento dal mio dentista un paio di settimane fa".

Gianni Sperti ha tentato di placare gli animi e Maria ha voluto spiegare che se ci fossero state le telecamere Francesco non si sarebbe mai spinto così oltre.

Entra Cesare che considera (www.mariadefilippi.it) fantastico il loro bacio e Tina nota che qualcosa nel suo loolk è fuori posto e su questo episodio si innesca un irresistibile siparietto; Cesare sostiene di apprezzare la classe di Gemma e poi parla della loro bellissima serata ma Marco dice la sua - quando tira fuori quello sguardo da "vecchia gattona consumata" lui non ha scampo!- lei non gradisce affatto e di nuovo la polemica fra i due divampa, quando lei fa il nome di Giorgio lui le intima di lasciarlo stare...è meglio!

Il tronista ascolta così le parole di Mario, il quale gli confessa di sentirsi pronto ad uscire con lui dal programma, dal momento che lui è diventato il suo pensiero fisso, alla fine conclude dicendo: "fidati di me, anzi fidati di noi". Purtroppo, anche in questa occasione, la dama torinese non ha avuto grandi soddisfazioni e con Marco è finita di comune accordo viste le tante differenze caratteriali e le innumerevoli incomprensioni.

Giorgio Manetti sta male? Il primo si presenta ma per Tina il suo modo di parlare è incomprensibile, così lo esamina e approva, Clarissa concorda.

Raccomandato: