Netflix: +35% a 2,6 mld $ ricavi I trimestre, ma delude crescita utenti

18 Aprile, 2017, 18:26 | Autore: Savino Padus
  • Netflix: +35% a 2,6 mld $ ricavi I trimestre, ma delude crescita utenti

Nel primo trimestre 2017 si aggiungono 5mln di abbonati. Nel trimestre in corso la società ha registrato nuove sottoscrizioni per 5 milioni di utenti, un risultato inferiore ai 5,2 milioni stimati dal management. In particolare, i ricavi Usa ammontano a 1,47mld e quelli generati dalle attività nel resto del mondo sono pari a un miliardo circa.

I ricavi da streaming di Netflix relativi al primo trimestre 2017 hanno superato i 2,5mld di dollari (2,516mld) arrivando a quota 2,63mld di dollari.

Netflix, in ogni caso, lascia intendere che il prossimo trimestre sarà quello determinante per superare la soglia, ancor più rilevante, dei 100 milioni di utenti. Il fatturato trimestrale è stato di 2,64 miliardi di dollari, con un utile per azione di 40 centesimi di dollari, in linea con le stime degli analisti i quali avevano previsto lo stesso fatturato ed un utile per azione di 37 centesimi. Gli abbonati non-americani sono 45 milioni, e stanno riprendendo terreno rispetto a quelli del Paese d'origine di Netflix, attualmente 49 milioni. Netflix, quindi, non è ancora in grado di tagliare il traguardo dei 99 milioni di sottoscrittori, possibile se gli obiettivi di crescita fossero stati ottenuti nei primi tre mesi dell'anno.

Per il secondo trimestre la piattaforma ondemand prevede un calo dei profitti per effetto dei maggiori costi per contenuti e del lancio della quinta stagione di 'House of Cards'.

Raccomandato: