Nintendo Switch: ecco perché l'online sarà a pagamento

18 Aprile, 2017, 12:39 | Autore: Serafina Zamana
  • Nintendo Switch

Infatti anche per quanto riguarda le novità si dimostra sempre più all'avanguardia e gli utenti sembrano decisamente soddisfatti. Si tratta prima di tutto di uno stand regolabile in 3 angolazioni, molto più efficiente del supporto posteriore della console.

E' per questo che la casa produttrice InDemand Design dal Regno Unito ha inserito sulla piattaforma di crowdfunding IndieGoGo la prima cover con batteria per Nintendo Switch.

La caratteristica principale è però la batteria integrata alla custodia, che con 12.000 mAh promette di estendere l'autonomia di Nintendo Switch di ulteriori 12 ore.

XSEED ha risposto che arriveranno nuovi annunci rispetto a titoli in arrivo su Nintendo Switch, anche se si tratterà di titoli "non riferiti alle serie che già conoscete". L'alimentatore esterno, inoltre, è in grado di fornire fino a 100 watt di potenza, una cifra che appare esagerata per la sola console.

Ma questa console rivoluzionaria potrebbe ancora sorprendere grazie alle ultime indiscrezioni.

Stando a quanto affermato dal neo presidente di Nintendo, il costo annuale per giocare online su Nintendo Switch ed accedere a molti altri servizi si attesta sui 20 dollari circa, una somma irrisoria rispetto la concorrenza ma necessaria per poter offrire un servizio di qualità.

Cosa ne pensate? Credete di essere tra quelli che possono scovare qualche falla nel sistema di Nintendo Switch?

Raccomandato: