BANDAI NAMCO è al lavoro su un Pac-Man Maker!

19 Aprile, 2017, 08:13 | Autore: Serafina Zamana
  • Code Vein

Bandai Namco ha presentato nell'ultimo numero della rivista giapponese Weekly Famitsu "Code Vein", descritto come un videogioco di ruolo creato con Unreal Engine 4, basato sull'esplorazione di sotterranei e l'azione e sviluppato dalla squadra di "God Eater".

Code Vein racconterà la storia di un mondo in rovina.

Code Vein sarà ambientato in futuro prossimo dove i giocatori vestiranno i panni dei Revenant, dei vampiri con poteri soprannaturali pronti a collaborare con alleati alla ricerca della verità.

Per sopravvivere i Revenant vivono in una società isolata chiamata "Vein". C'è anche un altro rovescio della medaglia: in caso non si abbiano dosi di sangue sufficienti di cui cibarsi, ci si trasformerà in mostri noti come "Lost". Una delle caratteristiche principali del titolo è chiamato "Buddy", in pratica permette di esplorare i dungeon con un alleato.

I Revenant usano principalmente armi a corto raggio come spade e spadoni. Ci sono due parole chiave che Bandai Namco ha rilasciato, la prima è "Blood Veil". Quando viene utilizzata per prelevare sangue, cambia forma, anche se al momento non è chiaro come.

Abilità speciale "Tempered Blood": si tratta di un attacco speciale che può essere attivato solo in determinate circostanze. Grazie a quest'ultima, il protagonista potrà ad esempio potenziare le sue caratteristiche per un limitato periodo di tempo, indebolire gli avversari o utilizzare nuovi attacchi. La sua uscita è prevista per il 2018 e le piattaforme su cui prenderà vita non sono ancora state rese note. Bandai Namco ha però confermato che lo sviluppo è al 35% e che presto rilascerà un trailer.

Raccomandato: