Minacce di guerra tra Usa e Nord Corea. Giappone auspica negoziati

19 Aprile, 2017, 11:55 | Autore: Democrito Badesso
  • Corea del Nord minaccia portaerei Usa Siamo in grado di affondarla

Scampato il pericolo di un possibile nuovo test missilistico nucleare della Corea che avrebbe potuto scatenare la reazione degli Stati Uniti, in un'escalation difficile da fermare. E il vicepresidente americano ha detto a Tokyo che la Casa Bianca continua a lavorare al fianco di Cina, Corea del sud e Giappone per convincere Pyongyang a intraprendere la strada della "denuclearizzazione della penisola coreana".

Pence, che ha ricordato l'ottimo stato dell'alleanza con il Giappone, ha detto Abe che "Il governo degli Stati Uniti riconosce la gravità della situazione nell'area dell'Asia-Pacifico e assicura il proprio sostegno al Giappone al 100%".

La Corea del Nord è avvisata.

Dopo i moniti verbali ("la pazienza strategica è finita") e l'esibizione di muscoli in Siria e in Afghanistan, Washington rilancia la via del dialogo. Il vicepresidente Usa è poi tornato a definire una "provocazione" l'ultimo fallito test missilistico della Corea del Nord, dicendo di augurarsi che il chiaro messaggio dell'amministrazione Trump venga recepito da Pyongyang. In risposta, il regime di Pyongyang ha affermato: "C'è il rischio di una guerra nucleare improvvisa - ha detto l'ambasciatore all'Onu, Kim In Ryong -, gli Stati Uniti disturbano la pace e la stabilità globale, insistendo in una logica da gangster". Ad affermarlo Mike Pence in visita in Corea del Sud.

(LaPresse) Prosegue il viaggio di Mike Pence in Asia.