Spazio: un maxi asteroide sfiorerà la Terra alle 21:30

19 Aprile, 2017, 23:42 | Autore: Serafina Zamana
  • Asteroide 2014 JO25 19 aprile sfiora la Terra ecco come vederlo

Ci saluterà da 1,8 milioni di chilometri di distanza il maxi asteroide chiamato 2014 JO25, il cui passaggio "vicino" al nostro pianeta è previsto per la notte del 19 aprile. Si tratta del corpo spaziale più grande degli ultimi 13 anni: JO25 misura infatti 650 metri di diametro e se invece che sfiorare la Terra la centrasse in pieno causerebbe conseguenze apocalittiche nel raggio di centinaia e centinaia di chilometri dal luogo dell'impatto.

Immagini radar ottenute dalla NASA alle prime ore del mattino di martedì rivelano una silhouette a due lobi, che ricorda la forma di una nocciolina. Chi volesse vederlo proprio bene, al comodo e al calduccio, sappia che, se non ci saranno nuvole, è prevista l'osservazione sul canale Scienza e Tecnica in diretta streaming con il Virtual Telescope a partire dalle 21,30. L'asteroide in questione sembra essere stato scoperto dagli astronomi del Catalina Sky Survey dell'Arizona nel 2014 ed è stato osservato in Cile fino allo scorso anno; scoperto nell'ambito di uno dei programmi della Nasa per monitorare i cosiddetti NEO ovvero tutti gli oggetti celesti che transitano nel Sistema sociale e che possono intercettare la traiettoria della Terra, rappresentando un potenziale pericolo. 2014 JO25 ha il diametro di un chilometro ed è atteso il 19 aprile alle 14,24 italiane quando passerà ad appena 1,8 milioni di chilometri dalla Terra. Volgendo lo sguardo al futuro, quale sarà il prossimo passaggio ravvicinato di un grande asteroide? Sarà lì che potrete vedere questo grande sasso cosmico. "L'asteroide apparirà come un puntino luminoso in rapido movimento", ha dichiarato l'esperto all'Ansa. I consigli per osservarlo comunque sono online sul sito dell'Unione Astrofili Italiani (Uai).

Raccomandato: