F1, Alonso: ancora una giornata di prove a Indy

17 Mag, 2017, 23:23 | Autore: Serafina Zamana
  • 500 miglia Indianapolis, iniziano le prove per Alonso: “Voglio divertirmi”

Roma, 16 mag. (askanews) - Comincia il conto alla rovescia per la partecipazione di Fernando Alonso alla 500 Miglia di Indianapolis. Lo spagnolo correrà il 28 maggio e oggi è negli Stati Uniti per alcune prove dove ha chiuso con il 19esimo tempo con la Dallara-Honda Andretti marchiata McLaren alla media di 223,025 miglia orarie, mentre il miglior tempo è stato di Marco Andretti (Dallara-Honda della Andretti Autosport) alla media di 226,338 orarie, con Scott Dixon a 225.296 miglia. Un'altra giornata di "familiarizzazione", nella quale Alonso ha preso dimestichezza con la sua Dallara-Honda e provato le manovre di sorpasso. Nella sessione appena conclusa, invece, Alonso ha percorso in totale ben 117 giri, siglando però il 24esimo tempo. A comandare la classifica al termine delle sei ore, è stato il vincitore dello scorso appuntamento IndyCar, Will Power, con una media oraria di 224.656 miglia. Un'esperienza che gli sarà molto utile in vista della leggendaria gara in programma tra due settimane: "Giornata produttiva, con tanti giri e tante lezioni imparate, a partire da quella della guida nel traffico - ha spiegato il campione asturiano - Ci dormirò sopra e domani sfrutterò queste informazioni per migliorare come pilota sugli ovali". "Ovviamente, qui è molto importante rimanere vicino alla vettura che ti precede per avere un beneficio sul rettilineo successivo. Sono nella migliore squadra per questo, i miei colleghi mi hanno dato un aiuto straordinario, insegnandomi a lottare" ha dichiarato lo spagnolo a fine sessione.

Il pilota che sta godendo di maggiore attenzione è chiaramente Fernando Alonso, spostatosi immediatamente da Barcellona ad Indianapolis nella stessa giornata di domenica, subito dopo il GP di Spagna.

Raccomandato: