Calciomercato Roma, per Totti c'è la tentazione del Miami FC di Nesta

18 Mag, 2017, 18:59 | Autore: Piera Sabidussi
  • Totti è una furia non festeggia e se ne

Proprio il rapporto d'amicizia con Nesta e la possibilità di giocare almeno una stagione in un contesto diverso dalla serie A avrebbero convinto Totti ad accettare la proposta. "Dovrebbe essere lui". I rumors della città dicono che il Re di Roma non solo non vuole finire in giacca e cravatta in ufficio, fosse anche a Trigoria, ma che vuol dimostrare sul campo di essere ancora il più grande giocatore italiano. Domenica il capitano della Roma ha battuto un nuovo record personale, perché per la prima volta nella sua carriera è stato iscritto a referto in una partita di calcio senza aver toccato neppure un pallone.

Le numerose voci che si sono susseguite sul suo conto nelle ultime settimane rafforzano l'ipotesi che quella del 28 maggio contro il Genoa sarà l'ultima partita in carriera per il capitano della Roma. Stiamo giamo già pensando a possibili soluzioni. Lo stadio Olimpico in previsione dell'ultima in campo del numero 10 è già sold out ma, a differenza di quanto lasciato trapelare in società, nel futuro immediato di Totti potrebbe non esserci un ruolo dirigenziale come concordato in precedenza. La lista è breve: Emery, Paulo Sousa e Di Francesco. Come ha detto l'a.d. Spalletti non dice se resterà.

E Totti? C'è una sola destinazione che il Totti calciatore prenderebbe in considerazione: Miami F.C. Ovviamente se alla fine, per qualsiasi motivo, questa situazione non succederà, lavoreremo tranquillamente per trovare le opzioni nel caso in cui Luciano non possa continuare. Ieri sono emerse con insistenza voci in merito al Miami, allenato da Nesta, ed all'Antalyaspor di Samuel Eto'o. "Ho parlato con Francesco una decina di giorni fa e non mi ha detto che smette - ha spiegato a Gr Parlamento -".

Raccomandato: