Uccide madre e suicida da terzo piano

18 Mag, 2017, 05:33 | Autore: Omero Oleotti
  • Il luogo del terribile delitto

Un uomo ha ucciso brutalmente la madre a coltellate in casa prima di ferirsi a sua volta con la stessa lama e infine suicidarsi lanciarsi dalla tromba delle scale. La tragedia è avvenuta poco dopo le 14 di oggi.

Ha accoltellato la madre decine di volte, uccidendola e lasciando il un lago di sangue nella loro casa del quartiere Arcella, a Padova. L'assassino è Veaceslav Malachi, con precedenti e agli arresti domiciliari per furto. Il figlio ha quindi rivolto l'arma contro di sè e dopo essersi colpito alla gola, al fianco e alle braccia, si è gettato nel vano delle scale, dal terzo piano.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto da parte dei carabinieri che ora indagano sul caso, madre e figlio avevano litigato pesantemente durante la giornata. Intorno alle 13.15 di mercoledi 17 maggio in via Apollodoro un 23 enne moldavo, Veaceslav Malachi, ha ucciso a coltellate la madre Feodora, di 53 anni, e poi si è tolto la vita.

Raccomandato: