Alessio non c'è più Preso il pirata

19 Mag, 2017, 15:19 | Autore: Omero Oleotti

E' stato arrestato il pirata della strada che in sella a uno scooter ha investito e ucciso uno studente di 16 anni, Alessio Zanetti, in località Battilana, a Carrara.

Alessio era appena sceso dal pullman che tutti i giorni prendeva e dopo aver attraversato la strada si stava incamminando sul ciglio della strada per raggiungere il sottopasso quando la moto lo ha centrato in pieno alle spalle. È morto nelle prime ore della mattina.

Nonostante la disperata corsa al Nuovo ospedale apuano le condizioni del 16enne sono apparse sin da subito gravissime.

Il conducente, un uomo di 40 anni che abita nella zona, si è fermato, ma, secondo quanto scrive FanPage, solo per raccogliere i pezzi della moto persi nell'urto.

Gli inquirenti lo hanno individuato grazie ad alcuni elementi che hanno trovato nel percorso fatto dal pirata. I genitori, distrutti dal dolore, hanno acconsentito all'espianto degli organi per la donazione.

Raccomandato: