Dove guardare Juventus-Lazio in diretta streaming e Tv

19 Mag, 2017, 15:26 | Autore: Democrito Badesso
  • Coppa Italia Juve-Lazio il comunicato dell'Osservatorio della Questura e della Prefettura per i tifosi all'Olimpico

Allo Stadio Olimpico, i bianconeri si impongono per 2-0 sulla Lazio e conquistano la terza Coppa Italia consecutiva, impresa mai riuscita a nessuno nella storia del calcio italiano.

Appunto per questo la squadra bianconera non dovrà abbassare la guardia sentendosi più forte, ma dovrà soltanto concentrarsi a portare a casa l'ambito trofeo. Una finale e una vittoria indirizzata già nel corso della prima frazione di gioco, quando sono arrivate le reti di Daniel Alves al 12' e di Bonucci al 25'.

La Juventus ha dimostrato di essere una squadra fortissima soprattutto nel campionato Italiano e nelle competizioni di lunga durata in genere, arrivando a conquistare tante finali ma non riuscendole a vincere tutte. Nelle difficoltà finora la Juventus ha sempre trovato le giuste risposte: non è un caso se ad ogni sconfitta rimediata in stagione siano seguite strisce vincenti, che hanno fatto dimenticare i ko e i mugugni. Dentro anche Luis Alberto, ma é la Juventus a sfiorare il gol, ancora con Higuain.

Allegri cambia modulo, si passa al 3-4-2-1, in porta Neto al posto di Buffon, i 3 centrali saranno Barzagli, Bonucci e Chiellini, Alex Sandro e Dani Alves andranno a fare gli esterni alti di centrocampo, fuori dunque Cuadrado, in avanti Dybala, Mandzukic ed Higuain. Lazio, dunque, primo ostacolo nella corsa al "triplete" bianconero. "Per farlo serve una partita da Lazio, siamo cresciuti e con la giusta interpretazione può succedere di tutto".

La finale sarà in diretta TV su Rai1 a partire dalle 20:45 e anche in HD sul canale 501, come tutte le partite legate alla Coppa nazionale e alla Supercoppa.

Il palo lo aiuta sull'assalto di Keita dopo il via: poi grande senso della posizione e riflessi pronti sull'inzuccata, "sporca", di Immobile. Per Simone Inzaghi continua ad essere snervante il pensiero di Marco Parolo, che nella giornata di ieri non si è allenato per il secondo giorno consecutivo. In difesa Radu e Hoedt sperano di scalzare Bastos, mentre Wallace e De Vrij sono considerati inamovibili. Con Parolo che ha pienamente recuperato e Inzaghi ("Farà strada", ha profetizzato Allegri), che si affiderà ancora al 3-5-2 con Keita al fianco di Immobile.