Donne sposate in cerca di sesso

Donne sposate in cerca di sessoLo sappiamo tutti, sono tutte sante e fedelissime, ma se trovi la via giusta tutto cambia. In Italia le storie di corna sono talmente all’ordine del giorno che si trovavano nei fumetti, la televisione è piena, e nelle chiacchiere da bar c’è sempre uno sbruffone che racconta questa e quella chiavata con la moglie del panettiere o del dottore.

Puoi credergli oppure no. Eppure lo sai, in fondo in fondo che le donne sposate sono sempre delle maiale, perché sennò non si metterebbero quei tacchi da paura e quelle camicette da arresto. Se questa è una terra di cornuti, bisogna pur fare qualcosa.

Prima di passare dalla parte dei cervi, diventa cacciatore tu stesso! C’è un posto dove pascolano le donne sposate in cerca di sesso, seguimi!

Donne vere e vogliose di sesso

Le vedi passare in bicicletta con le cosce al vento, quelle gonnelle leggere e i tacchi e ti domandi perché vanno in giro così? È normale, non se ne vanno a fare la spesa, ma a farsi sbattere da qualche parte mentre il marito cornuto è a lavoro. Giri per i centri commerciali e ti sembra di essere finito all’inferno nel girone delle cagne in calore?

Tu, cosa ci fai al centro commerciale? Bravo risponditi. Speri di trovare una donna arrapata e di chiudertici nello sgabuzzino delle scope. Buone seghe signor troglodita! Oggi il sogno di incontrare donne sposate in cerca di sesso ed insoddisfatte al supermercato va revisionato. Le porche, quelle vere, non cercano a caso, si fanno trovare.

Cerchi davvero donne vogliose, di carne, che si abbassano le mutandine già sulla porta? Perché stai a perdere tempo su quei siti per morti di figa con le foto in posa, dove, se va bene stai scrivendo ad una che il cazzo non sa neanche da che parte sta? Provaci, vai velocemente al sodo, e ti bloccano in 10 secondi. Perché? Sito sbagliato.

Prova su Incontri Donne Sposate e muoviti come credi. Quelle che si sono iscritte qua non cercano il principe azzurro ma uno che le scopi come delle cagne.

Sesso, fantasia e perversione

Quando inizi con un sito di incontri, le prime volte non sai dove andare a mettere le mani. Fatti un bel profilo, senza scrivere troppe cavolate, perché a nessuna interessa sapere della tua collezione di carillon, ma sii ben chiaro. Niente bugie, e non ti sottovalutare.

Cerco Amante
Se hai un bel cazzo scrivilo, perché a molte piace, ma le donne sposate in cerca di sesso, quelle che vogliono farsi fottere come animali, cercano un maschio vero. Compila la tua scheda, carica delle foto interessanti, perché al mercato si compra con gli occhi, e inizia subito a mandare messaggi a quelle che ti piacciono. Vedrai che risponderanno, perché sono lì apposta. Maleducazione no, ma un approccio fermo e chiaro sì.

Per le parolacce c’è tempo, quando le tieni la testa sul divano mentre te la sbatti in salotto in orario d’ufficio. Se poi sei uno che ha delle idee chiare, delle voglie precise e magari un po’ di esperienza, diglielo in chat, perché le donne sposate sono abituate a farlo una volta alla settimana, nella solita posizione, col solito cazzo che non le fa mai venire.

Non ti stare a preoccupare poi se non hai un posto dove portarla a scopare, le cose vengono da se. Molti maschi credono che le vie siano solo tre: da me, da te, in macchina. Siamo negli anni 2000 e se c’è da trovare un posto buono per una scopata, si trova. Alberghetti, pensioncine, bed and breakfast, garage e magazzini. Ogni posto è buono! Se ti piace il BDSM dillo subito e non perdere tempo a fare il timidone romanticone. I master, le mistress e i sub si trovano fra di loro come se ci fosse una calamita, e le idee vengono subito!

Donne, qua ci sono i maschi

Un sito di incontri senza donne è un inferno ridicolo. Se sei sposata con uno che non ti sa più scopare non è colpa tua, ma hai tutto il diritto di fargliela pagare e di godertela. Metti un annuncio con quel che vuoi, mostra la mercanzia e non aver paura di fare una brutta figura. Ai maschi, quelli veri, piace la figa, e vogliono scopare sul serio.

Anche tu, però, fai la tua parte. Quando ti arriva un messaggio, non te la tirare, rispondi, valuta, e se proprio non ti piace per nulla il tipo, allora declina gentilmente. È una chat, non ti è mica montato addosso! Magari ti puoi anche divertire a fare l’arrizzacazzi per un po’, anche se poi ad un certo punto sarebbe anche il caso di darci dentro ed aprire le cosce o la boccuccia! Fagli capire che ogni donna sposata in cerca di sesso deve essere soddisfatta!

Il maschio medio non è brillantissimo, se ti cerca su un sito non ha molta voglia di conquistarti con frasi romantiche, anzi, di solito sarà diretto e parlerà per misure. Bene, almeno decidi subito se quell’arnese ti sfonda oppure non lo senti neanche. Magari però uno col cazzetto e la pancia rotonda si merita una bella strizzata di coglioni con una pallina in bocca.

Cattivi pensieri… vergogna… Lascia andare le tue inibizioni, carica le foto giuste e interagisci subito col maschio che ti piace e liberati la figa! Scopri aspetti di te che non credevi di possedere, e imparerai che c’è qualcuno che vuole esattamente quello! Che sia una scopata e via, una sessione di dominazione in chat o un complesso sistema di corna ramificate che va completato, non perdere tempo sui siti di incontri soft, vai al sodo su www.incontridonnesposate.com.

Separator image