Rimorchiare ragazze per strada

rimorchiare ragazze per strada L’approccio per strada, spesso sottovalutato, offre in realtà l’occasione di fare nuove conoscenze e trovare potenziali partner in ambito sentimentale. In un mondo fatto di tecnologia e di incontri online, infatti, si tende spesso a dimenticare la possibilità di rimorchiare ragazze nel modo più naturale possibile, ovvero per strada.

In sostanza, è sempre una zona aperta simile ad altre che, se utilizzata in modo ottimale, concede diverse opportunità. Valuta il numero di individui che puoi incontrare ogni giorno camminando, recandoti al lavoro, facendo acquisti e così via. Proprio in quei momenti possono presentarsi situazioni inaspettate, di cui la prima impressione è determinante per ottenere successi tangibili.

Naturalmente, per rimorchiare una ragazza per strada è necessario seguire determinate accortezze, nonché evitare di commettere errori che potrebbero compromettere l’intera situazione e la futura conoscenza con la donna designata.

Come approcciare una ragazza in strada

Venendo subito al sodo, vediamo come approcciare una ragazza per strada: per cominciare, ricorda che il linguaggio del corpo gioca un ruolo fondamentale e indispensabile per il raggiungimento dello scopo. In particolare:

  • gli sguardi e il contatto visivo sono essenziali per attirare l’attenzione della potenziale partner;
  • un sorriso amichevole può essere un buon sistema per rassicurare e creare un contatto;
  • le mani dovranno essere in vista, perché la loro posizione contribuisce a creare la prima impressione.

Naturalmente, il tuo approccio si concretizzerà in un momento fugace, che dunque dovrà essere sfruttato al meglio; il nostro consiglio è quello di porre una domanda specifica, usando un tono simpatico e positivo, oppure, se sei un tipo ironico, di fare una battuta.

Inoltre, per un approccio rispettoso, è bene prestare particolare attenzione ai segnali di reazione della ragazza. In caso di mancata risposta oppure di un atteggiamento diffidente e poco incline al dialogo, è importante rispettare la volontà della persona ed evitare di insistere ulteriormente. L’importante è non demoralizzarsi e passare alla prossima ragazza!

Cosa evitare di dire o fare

Come già accennato, ci sono alcuni comportamenti da evitare ad ogni costo, se l’intenzione è quella di approcciare in maniera efficace una ragazza per strada. Dobbiamo considerare, infatti, che non sempre una donna è disposta a entrare in confidenza con un perfetto estraneo, fermandosi a parlare con lui e concedendogli il beneficio del dubbio o anche solo una semplice conversazione. Se sbagli approccio, dunque, abbassi ancora di più le tue chance!

Eliminare determinate frasi o comportamenti è quindi fondamentale per aggirare il più possibile rifiuti o situazioni di disagio.

Innanzitutto, evita di balbettare, rimanere senza parole o imbambolato di fronte alla sua prima risposta. L’approccio per strada non è per i timidi, e richiede una certa prontezza di spirito, nonché una maniera piuttosto diretta di porsi con l’altra persona.

Evita, inoltre, di:

  • fischiare;
  • essere volgare o maleducato;
  • infastidire con domande inopportune;
  • fare complimenti banali o sull’aspetto fisico;
  • essere aggressivo o insistente, atteggiamento che, oltretutto, serve solo a sortire l’effetto contrario rispetto a quello voluto.

Anche per questo, è fondamentale rispettare sempre e subito la reazione della ragazza, sia essa positiva o negativa.

Come creare un’atmosfera positiva

Creare un’atmosfera positiva durante un tentato approccio per strada è importante per la buona riuscita dello stesso: la ragazza non dovrà mai sentirsi minacciata o potenzialmente in pericolo a causa della situazione.

Quindi:

  • utilizza un tono di voce tranquillo e garbato;
  • non avvicinarti troppo e violare i suo spazio vitale;
  • tieni una postura rilassata e rassicurante.

Anche chiedere una semplice indicazione è un buon modo per creare un contatto. Da un discorso ne può sempre nascere un altro, e da lì prendere vita una vera e propria conversazione.

E, se le cose cominciano a mettersi, nella direzione desiderata, tra chiacchiere e sorrisi, allora può essere una buona idea prendere la palla al balzo e proporre un’attività divertente. Invitare con naturalezza a prendere un caffè nel bar più vicino è una strategia semplice ed efficace per prolungare subito il tempo insieme, senza sembrare invadente o frettoloso.

Come gestire un rifiuto

Inutile dire che rimorchiare una ragazza per strada non sempre permette di ottenere risultati. Si tratta di situazioni che richiedono una mentalità aperta e il giusto ottimismo, ma soprattutto la capacità di accettare un rifiuto, la cui probabilità è statisticamente alta.

Occorre infatti partire dal presupposto che non tutte le persone sono fatte alla stessa maniera; di conseguenza, alcune donne potrebbero non essere disposte ad assecondare un tentativo di approccio del genere. Le ragioni possono essere le più disparate: la ragazza potrebbe avere una brutta giornata, essere già sentimentalmente impegnata oppure essere semplicemente diffidente di natura.

Cosa fare allora in caso di aperto rifiuto? Indispensabile, innanzitutto, mantenere la cortesia e la calma: arrabbiarsi o risultare aggressivi non serve a niente, anzi, potrebbe essere un atteggiamento capace di spaventarla e di metterla inutilmente in allarme. Ne consegue che l’unica cosa da fare è rispettare la sua decisione e accettare il rifiuto.

Tieni a mente che il mare è pieno di pesci, quindi evita cattivi umori e scoraggiamenti inutili.

Come chiedere il numero di telefono

Una volta stabilito il giusto contatto con la ragazza approcciata in strada, se la conversazione ha preso il verso giusto, puoi anche valutare l’eventualità di chiederle il numero di telefono, per proseguire la conoscenza, e quindi sperare che lei diventi qualcosa di più.

Inutile negarlo: si tratta del momento più delicato, che segnerà la buona riuscita o meno dell’incontro. E quale pretesto migliore se non quello di proporle di svolgere un’attività insieme? Invitarla a un appuntamento vero e proprio, infatti, prevede inevitabilmente lo scambio dei contatti e la richiesta del numero di telefono.

Anche in questo caso è importante risultare calmi, positivi e affidabili. L’insistenza non è mai un comportamento gradito dalle donne; di contro, anche la timidezza in questi casi non aiuta. Di conseguenza, lascia da parte paura e timori, e sii naturale e rilassato.

Alternative all’approccio a freddo per strada

Per tutti coloro che non si sentono adatti a tentare un approccio a freddo per strada, ma preferiscono conoscere una ragazza online in tutta sicurezza, ci sono tanti canali fatti apposta.

Siti come Ciaosingle e Trombamicacercasi sono perfetti per conoscenze più mirate e indirizzate al dating online, nel primo caso più a largo raggio, nel secondo di tipo esclusivamente erotico. Insomma, che tu stia cercando una relazione sentimentale oppure una trombamica con cui passare momenti leggeri e caratterizzati dal divertimento, una di queste pagine si presterà ottimamente alle tue esigenze e necessità.

Gli approcci online sono considerati meno invasivi rispetto alle conoscenze per strada, ragion per cui rappresentano una notevole ed efficace alternativa agli incontri di persona.

Conclusioni

In conclusione, decidere di rimorchiare ragazze per strada può rivelarsi un’esperienza molto fruttifera, ma richiede il rispetto di determinate regole non scritte. Solo rispettandole, infatti, sarai certo di  affrontare la situazione al meglio, senza rabbia o rimpianti per un eventuale rifiuto.

Riassumiamo brevemente i passi necessari per raggiungere lo scopo:

  • il gioco di sguardi; lanciare la giusta occhiata occhiata a una donna che cammina per strada può aiutare a creare un primo positivo impatto.
  • Se “scatta” lo sguardo reciproco, è necessaria prontezza di spirito, nonché un atteggiamento cordiale e un sorriso rassicurante.
  • Da qui il primo approccio verbale, come ad esempio una domanda specifica, una richiesta di indicazioni, una battuta, e via dicendo.

Essenziale prestare attenzione alle reazioni della ragazza: mai arrabbiarsi in caso di rifiuto, e mai esternare un atteggiamento maleducato o insistente nei suoi confronti. Al contrario, mantenere la calma è il comportamento giusto, soprattutto perché le strade sono piene di bellissime donne, e scoraggiarsi sarebbe controproducente.

Infine, se riesci a intavolare una conversazione con la ragazza, valuta se è il caso di proporre un’attività piacevole da fare sul momento (prendere un caffè insieme, fare un giro per negozi vicini ecc.), per poi passare alla richiesta del numero di telefono, nella prospettiva di un’uscita vera e propria.