Pizzo per Agnese Renzi, Michelle Obama in lamè

19 Ottobre, 2016, 21:25 | Autore: Omero Oleotti

Il Sì al referendum del 4 dicembre può "aiutare l'Italia verso un'economia più vibrante" ma Renzi, ha proseguito Obama, "deve restare in politica " a prescindere dal risultato del voto poiché rappresenta "una nuova generazione di leader non solo in Italia ma in Ue e nel mondo". Anche se Barack vince per le espressioni! Obama ha poi detto che "Matteo ha ragione quando dice che l'Italia ha mantenuto la sua parole rispetto all'Ue sulle riforme e l'Ue deve trovare il modo per crescere più rapidamente". "Vorremmo regole diverse ma finché non cambiano le rispettiamo".

Michelle e Agnese. Due stelle che brillano alla Casa Bianca durante l'ultima serata importante per gli Obama prima della scandenza del mandato presidenziale.

Alla Dinner State Agnese Landini si è affidata ancora una volta allo stile di Ermanno Scervino: per lei un total look del brand toscano con abito bustier in pizzo nero doppiato su crêpe de chine ricamato con cristalli, in abbinamento a una stola dello stesso colore e scarpe rigorosamente con il tacco. Per la first lady italiana di certo una emozione immensa e sempre restando nel campo delle chiacchiere tra donne non possiamo che promuovere il look scelto dalla signora Renzi. "Cose" che, in molte occasioni, hanno riguardato anche la moda visto che Michelle - negli otto anni trascorsi alla White House - ha spesso mostrato una vena internazionale privilegiando, di volta in volta, stilisti simbolo del paese dei suoi ospiti. Il primo abito, quello rosa antico, che accarezza il corpo, stretto in vita da una cinturina e addolcito dalle ampie maniche a farfalla è stato indossato per scendere dalla scaletta al suo arrivo con il marito a Washington.

Raccomandato: