Napoli, uccide la moglie in auto con un colpo di pistola

20 Ottobre, 2016, 01:55 | Autore: Democrito Badesso
  • San Antimo, non accetta la separazione dalla sua ex moglie e la uccide

Questa mattina, Carmine D'Aponte, 33 anni, ha ucciso la moglie Stefania Formicola, 28 anni, con un colpo di pistola.

La vittima lavorava come donna delle pulizie e aveva due figli piccoli, il marito invece lavora come muratore.

Carmine D'Aponte, proprio in questo momento, si sta sottoponendo all'interrogatorio nella caserma dei carabinieri di Giugliano, condotto dai militari insieme al pm della Procura di Napoli Nord. Sul luogo del delitto il nucleo investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) per i rilievi del caso. Poi ha chiamato il 118, ma i soccorsi sono stati inutili.

Il fatto e' accaduto in via Plutone. Secondo quanto si è appreso la coppia era afflitta da problemi familiari. All'ennesimo rifiuto della 28enne, l'uomo non ha capito più nulla ed ha sparato uccidendo la donna. Il 33enne è stato arrestato, con l'accusa di omicidio aggravato e detenzione illegale di arma comune da sparo. Continuando la navigazione o cliccando su "Ok" acconsenti all'utilizzo dei cookie.