CHAMPIONS. La Juventus a Barcellona senza paura: "Giocheremo per fare gol"

19 Aprile, 2017, 15:26 | Autore: Savino Padus
  • Champions arbitro tabù per la Juventus

Possono decidere durante la gara se difendere o attaccare, mentre noi abbiamo solo un'opzione: "attaccare, attaccare, attaccare". Bisogna giocare per fare gol: le debolezze della fase difensiva del Barcellona in una settimana non sono cambiate, dobbiamo lavorare su quelle. Con molta probabilità, schiererà la sua consueta formazione-tipo: la porta sarà blindata dall'inossidabile capitano Buffon; davanti, si piazzerà una linea difensiva a quattro, con Dani Alves a destra, Alex Sandro a sinistra e Bonucci in coppia con Chiellini, nel mezzo; i due mediani saranno Pjanić e Khedira, davanti ai quali si muoveranno i quattro funamboli: Dybala, Cuadrado, Higuaín e Mandžukić. Tutti i ragazzi stanno bene. Questo lo sa bene anche il mister che rintraccia tre elementi fondamentali per poter fare una buona prestazione: "Fiducia, lucidità e freddezza". Andare a giocare in casa del Barcellona non è facile, e i bianconeri non dovranno assolutamente essere sicuri del 3-0, poiché al Camp Nou le rimonte sono ormai di casa. Anzi, di più: "Non dobbiamo proprio pensare ma fare, come a Torino". Peccato che il Barça sia capaci di tutto, in questa Champion.

Vi ricordiamo che la partita potrà essere seguita anche in streaming sul sito di Mediaset e anche su altri dispositivi tramite l'app ufficiale di Mediaset scaricabile gratuitamente negli Store dei nostri cellulari. Una tappa per arrivare a Cardiff, non si vince niente.

Il cuore è però ancora a tinte blaugrana: "Se dovessi scegliere un momento dei miei 8 anni là direi il discorso finale, dove dicevo che lì sarei stato ancora felice". L'arbitro è di caratura internazionale e mi fido sempre degli arbitri. "I meriti di questa crescita siano partiti dalla società e poi aiutata dai giocatori", conclude. Il match comincerà alle 20:45 e per chi volesse vederlo in alta definizione, non deve far altro che selezionare il canale 505 sul telecomando (Canale 5 HD).

Barcellona-Juventus in chiaro su Canale 5: una statistica Uefa sorride ai bianconeri, dato che ogni 7 anni un'italiana arriva in finale di Champions. A presentarsi nella sala stampa del Camp Nou, per primo, è l'esterno brasiliano.

Nel recente passato qualcuno ha paventato la possibilità di un ritorno di Dani Alves a Barcellona. E penso a vincere nella Juve: la Champions manca da più di vent'anni e questo sogno da trasformare in realtà è anche il mio. L'ego delle persone non cambia, difficile che possa accadere.

Le partite da non perdere - Abbiamo analizzato i due match in programma stasera alle ore 20,45: Barcellona-Juventus e Monaco-Borussia Dortmund. "Io dò sempre il 100% per i colori che difendo".

Raccomandato: