Coppa Italia, Juventus-Lazio, scintille tra le panchine

18 Mag, 2017, 15:06 | Autore: Omero Oleotti
  • Allegri e Chiellini alla vigilia della finale di Coppa Italia

Successo per i bianconeri che mettono in cantiere la partita nel primo tempo. Ma è solo un fuoco di paglia, perchè ben presto arrivano prima il vantaggio di Dani Alves su ottimo cross di Alex Sandro dalla sinistra (altro risparmiato da Allegri domenica). Unico lampo della Lazio, dopo pochissimi minuti di gioco, ad opera di Keita Balde che colpisce il palo dopo aver lasciato sul posto Bonucci in dribbling. Tutto pronto per una delle partite più importanti della stagione, sia per la Juve di Allegri che per la squadra di Inzaghi. "Ma in partita secca, con la giusta interpretazione da parte dei miei, può succedere di tutto".

Arriva il primo trofeo di quello che potrebbe essere il Triplete della Juventus: 2-0 sulla Lazio per la vittoria in Coppa Italia. A disp.: Buffon, Audero, Lichtsteiner, Benatia, Mattiello, Lemina, Asamoah, Sturaro, Cuadrado, Léris, Kean. Probabile 3-5-2, comunque. Strakosha in porta, e retroguardia composta da Bastos, De Vrij e Wallace.

ROMA - Mercoledi 17 Maggio alle ore 21 scenderanno in campo Juventus e Lazio, match valevole per la finale della Coppa Italia 2016-2017.

Eppure i bianconeri dovranno prestare la massima attenzione a una Lazio che quest'anno si è dimostrata fra le migliori squadre d'Italia e che è stata capace di eliminare gli odiati cugini nella semifinale di Coppa Italia, oltre che mettere dietro di sé in classifica squadre costruite la scorsa estate per l'obiettivo-Europa.

Venendo ai singoli Paulo Dybala è il capocannoniere della Coppa Italia con 4 reti in altrettanti match, mentre Gonzalo Higuain ha realizzato 13 goal in 11 precedenti contro i biancocelesti. Nelle ultime due edizioni vinte, i bianconeri sono sempre andati ai supplementari. Ma c'è un avversario da non sottovalutare, la Lazio di Inzaghi che cerca il primo trofeo per il suo mister, cerca la nuova vittoria in Coppa Italia, dopo l'ultima coppa messa in bacheca nel 2013. In difesa, inoltre, il mister Massimiliano Allegri potrebbe mandare in campo la cosiddetta 'BBC', ovverosia Barzagli, Bonucci e Chiellini. Rincon affiancherà Marchisio in cabina di regia e davanti Dani Alves, Dybala e Mandzukic agiranno alle spalle di Higuain.

Raccomandato: